Ambiente

“L’ambiente è il bene più prezioso per l’uomo ecco perchè l’abbiamo pensata eco-compatibile”

Nel complesso daremo vita a strutture eco-compatibili, garantendo un elevato comfort a fronte di un bassissimo fabbisogno energetico.

CEMENTO VERSO LO ZERO, IL LEGNO E L’ACCIAIO

Caratteristica costruttiva principale del complesso sarà l’utilizzo di soluzioni come l’acciaio, il legno e materiali eco-sostenibili per le strutture da edificare. Il vantaggio sarà dato non solo dalla miglior esecutività e dalle caratteristiche meccaniche proprie dei materiali, ma proprio dell’involucro nel suo complesso che dà vita a strutture ecocompatibili, garantendo un elevato comfort a fronte di un bassissimo fabbisogno energetico.                                            .                                       
Oltre alle caratteristiche strutturali ma anche di mantenimento del benessere termo-igrometrico, ormai a tutte note, elemento fondamentale dell’uso del legno nella presente struttura è quello anche di un mantenimento di un ottimo comfort acustico, elemento fondamentale pensando alla tipologia di utenti a cui è rivolta la struttura stessa. Le pareti perimetrali costituite da struttura intelaiata con annessi strati isolanti sono in grado di garantire un elevato isolamento acustico sia esterno sia interno.

La filosofia costruttiva sarà pertanto quella della massima eco-compatibilità e sostenibilità, unita alle migliori condizioni e caratteristiche costruttive possibili legate alla tipologia di persone che dovranno utilizzare la struttura medesima.

AGRICOLTURA SOCIALE – ORTI SOCIALI – PIANTUMAZIONE – SERRA

La terra come base di inizio per una nuova esperienza di formazione. Gli ospiti e gli utenti, ma aperto anche alla cittadinanza nel concetto vero di inclusività, ma anche di economia e di riscoperta di arti e mestieri di una volta, varranno istruiti ai rudimenti del mestiere grazie alla guida di personale specializzato, con l’utilizzo di diversi attrezzi per l’esecuzione di attività e  operazioni che richiederanno sia concentrazione nell’esecuzione, sia conoscenza delle varie categoria di coltivazione. Ciò per trarre benefici sia dal punto di vista relazionale tra i soggetti colpiti da Fragilità con quelli normodotati, imparando a conoscersi lavorando insieme e ottenendo i frutti del lavoro con semplicità, calma e la giusta attesa, con la riscoperta delle radici e dei ritmi passati, a dispetto di quelli frenetici attuali. A livello cognitivo il disabile avrà così anche l’opportunità di acquisire più responsabilità e autonomia, accumulando esperienza e tranquillità grazia al contatto con la natura.

 

ECONOMA CIRCOLARE e RIFIUTI ZEROASSOLUTO

I rifiuti rappresentano un’enorme opportunità di crescita sostenibile in termini di riduzione del consumo di risorse naturali e di sviluppo ed implementazione di tecnologie per il riciclo di materia ed il recupero di energia (BIODIGESTIONE ANAEROBICA) nell’ottica della green economy.  Sebbene possa sembrare una contraddizione, i rifiuti rappresentano attualmente una delle maggiori opportunità di crescita sostenibile, in particolare il riciclaggio dei rifiuti è uno dei settori più importanti in termini di potenzialità di sviluppo di occupazione. La novità del progetto è nell’ottimizzazione dei tragitti di recupero dei rifiuti ed il loro trattamento. L’area Ecologica sarà totalmente in un’area interrata, nascosta rispetto al livello delle aree. Tutto questo permetterà la garanzia che ogni rifiuto prodotto dalla Certosa Inclusiva (PLASTIC FREE) sarà trattato con tutte le procedure necessarie e raggiungere in questo ambito progettuale rifiuti zeroassoluto, non impattando in tal modo sul sistema esterno. Trasformare i rifiuti in risorse si può, anzi si deve ed avrà come destinazione solo ed esclusivamente il bene dell’utente.

Particolare cura sarà riservato all’utilizzo totale della Mobilità Elettrica in tutte le sue necessità, dal trasporto urbano interno  veicolare  alla raccolta degli utenti in Accoglienza nei punti di ritrovo, alle attrezzature e macchine d’utilizzo in Agricoltura Sociale, agli spostamenti interni nella ciclabile ed un Laboratorio innovativo specifico per la Ciclo-Terapia.